12 agosto 2019 – Escursione da Framura a Bonassola passando dal salto della lepre

Ritrovo alle ore 17 allla spiaggia di Framura. Partenza dalla stazione di Framura per una escursione nel bellissimo sentiero che da Framura, passando per il famoso e panoramico #Saltodellalepre arriva a Bonassola, d Cena pic. nic al punto panoramico.
Escursione di tipo: E tempo della sola camminata circa 3 ore con un dislivello di cira 300 mt.
Materiale obbligatorio. pantaloni lunghi,, almeno un litro e mezzo di acqua, scarponcini con suola scolpita, Materiale facoltativo : bastoncini da trekking.. costume da bagno, asciugamano e pile leggero per la sera e anche per l’aria condizionata presente nei treni.
Prenotazioni al 3483840769. Costo di partecipazione: Euro 10,00.
La quota comprende il solo servizio di accompagnamento da parte di guida ambientalle escursionistica e l’assicurazione Rc.

Annunci

SUONI IN CAMMINO

7 E 8 SETTEMBRE 2019

e’ con enorme piacere che invito chi, come me ama camminare nella natura incontaminata. Questa volta però ci immergeremo completamente nel parco di Portofino non solo attraverso il nostro “camminare” ma anche attraverso il nostro “sentire” Un week end nel parco fuori dai mesi più gettonati e caotici ma ancora piena estate dove cammineremo nel cuore del parco ma avremo il tempo di ascoltare anche quartetti di fiati (flauti, tromba, trombone) di ascoltare il nostro respiro attraverso piccoli esercizi di yoga, per godere del bagno sonoro con i gong tibetani e terminare la serta con i racconti sotto il cielo stellato.. Non conoscevo Elisabetta e l’associazione musicale canone inverso.. ma lei, probabilmente leggendo il mio modo semplice di esprimere chi sono attraverso questo mio sito internet. mi ha contattato ci siamo conosciute e praticamente le nostre parole scritte non hanno avute smentite.. le nostre erano perfettamente in simbiosi. . Grazie anche al Parco di Portofino che ci permetterà di usufruire dei suoi magnifici spazi incontaminati e di aprirci anche l’antica e tradizionale chiesa di San Nicolo di Capodimonte.

ecco il link al programma

https://suonincammino.weebly.com/

e necessario iscriversi . Per qualsiasi chiarimento potete contattarmi

ps: seguite il mio sito.. ci saranno altri eventi dedicati alla camminata consapevole come ad esempio la terza di luglio al magnifico lago bino durante la fioritura delle ninfee dove all’arrivo vedremo l’ondeggiare di questi spettacolari fiori al suono del flauto, a maggio lo youga al rifugio del parco dell’Aveto, a inizio estate il fenomeno fantastico della magica farfalla dorata ecc ecc

seguite la pagina per gli aggiornamenti. A presto Caterina

13 agosto: L’oasi faunistica e la rievocazione storica dell’Addiu du Fantin

Il

ecco cosa dice di questa manifestazione il sito turismo in liguria:
Il borgo medievale di S. Salvatore con la sua straordinaria e “silenziosa” bellezza, il suo sagrato che si apre a “piccolo anfiteatro” e l’ottima acustica che contraddistingue anche la Basilica, fa da cornice ideale a pregevoli ed importanti manifestazioni culturali fra cui spiccano magnifici concerti e spettacoli teatrali. il 13 agosto il borgo viene animato da “l’Addiu du fantin”, la rievocazione storica in costume medievale, in cui si celebra, sul sagrato della Basilica dei Fieschi, l’addio al celibato di Opizzo, il Conte che la sera del 14 agosto a Lavagna celebrerà le sue nozze con la Contessa Bianca de Bianchi.

Il cerimoniale prevede costumi, balli e musiche dell’epoca, giochi di bandiere, figure d’armi, con i sestieri di Lavagna, le Gratie d’Amore ed i Flos Duellatorum.

Di anno in anno le scenografie si sono arricchite, fino a proporre nell’anno 2002 un banchetto sontuoso, con trionfi di fiori, e portate ispirate ad un autentico menù medioevale.

Arricchisco ulteriormente quindi questa manifestazione portando chi vorrà a fare una piacevole camminata nell’oasi faunistica lungo il fiume che divide Lavagna da Chiavari per infine partecipare alla manifestazione. Anch altri artigiani e commercianti hanno arricchito la festa esponendo le loro opere artigianali . 
l’escurisone è di tipo T (turistica addatta a tutti quelli che hanno anche un minimo di allenamento) è necessario solo avere i pantaloni lunghi e una buona scorta d’acqua, ed entrando nell’oasi di sera per chi è soggetto a rischio repellente antizanzare. Cena pic-nic o con i prodotti venduti ai marcatino. La durata della sola camminata è di circa 2,30 tra andata e ritorno
Quota di partecipazione: Euro 10,00 e comprende il solo servizio di accompagnamento da parte di guida ambientale escursionistica abilitata e l’assicurazione RC.
prenotazione obbligatoria chiamando il 3483840769

Anno 2019

solo un accenno di  foto (troppe foto tolgono la stupore)  della bellissima escursione al parco Nazionale delle Cinque Terre.  Chilometri di sentieri a picco sul mare..  Troppe foto tolgono la sorpresa…

Escursione prevista una volta al mese ma ogni volta su itinerario diverso.

Calendario Escursioni fino a fine luglio 2018

22 giugno 2018 :  Il Mistero della farfalla dorata e cenetta con vista: 

Nel parco di #Montemarcello, ogni anno un sito megalitico regala la magia della #farfalladiluce al tramontare del sole. Una storia che arriva dalla preistoria. Importanti tracce di antiche e misteriose civiltà sono presenti nello spezzino e una delle loro più straordinarie e singolari testimonianze sono i menhir presenti sulle alture di Lerici.
in corrispondenza con il solstizio d’estate, al tramonto il sole si infila tra i menhir andando a disegnare una #farfalladorata. Attraverso una facile escursione nel bosco arriveremo ad ammirare questo affascinante mistero che suggerisce l’esistenza di primitivi e sconosciuti rituali, forse risalenti a 8000 anni fa, legati al ciclo delle stagioni, alla fertilità, al passaggio tra la vita e la morte e all’astronomia primitiva. Subito dopo una rilassante cenetta con sorpresa e con vista sulla #Palmaria, su Tino e Tinetto con il sottostante golfo di #Lerici illuminato con le luce dell’estate che sta iniziando.

Ulteriori informazioni e Prenotazione al 0039 3483840769

23 giugno 2018:  San Giovanni il patrono di Genova e non solo:  

Escursione tra i famosi terrazzamenti colitvati a ulivo e vite fino ai castagni del monte San Giacomo e al rientro sosta per conosere un’antico oratorio sulle alture di Lavagna per terminare alla festa campestre organizzata dagli appartenenti alla confraternita.. Una festa con il tradizionale falà e tradizionali piatti liguri in onore del Santo Patrono. Ulteriori informazioni e prenotazioni al 0039 3483840769

ulteriori escursioni fino a fine luglio: leggendo e cliccando sul link della presentazione:

Escursioni in terra di Liguria che non è solo mare, Cammineremo su sentieri fronte mare ma anche nei suoi parchi regionali come ad esempio quello dell’Aveto che vanta cime che sfiorano i 1800 mt,  con splendide fioriture anche a carattere alpino. . Escursioni anche serali che ci permetteranno di camminare su sentieri che finiscono in spiaggia ma senza la presenza del caldo delle ore centrali della giornata, ma anzi di godere l’aria fresca della brezza marina. Quasi tutte le escursioni di questi tre mesi hanno anche lo scopo di far conoscere le più antiche manifestazioni folcloristiche del Tigullio e di parte del Golfo dei Poeti.

ecco una semplice presentazione delle escursioni: maggio-giugno-luglio

Ulteriori escursioni potranno essere aggiunte, e altre modificate di data nel caso le condizioni meteo non dovessero permettere il realizzarsi una escursione in sicurezza.

Agli interessati chiedo quindi di inviare  una mail a escursionilevanteligure@gmail.com , in tal modo ricevendo le news letter saranno sempre aggiornati sui programmi dettagliati di ogni singola escursione.  oppure di richiedere le informazioni delle iniziative di proprio interesse  al numero 3483840769

Le escursioni elencate nel programma  non superano il grado di difficoltà E

VI ASPETTO NELLA SORPRENDENTE LIGURIA.

Caterina.

 

ESCURSIONI MAGGIO 2017

13 MAGGIO 2017: IL MONTE DELLE 4 PROVINCE: L’ALFEO  (possibilità di fermarsi in strutture convenzionate per partecipare all’escursione del giorno dopo)

14 MAGGIO 2017:  IN UN MARE DI NARCISI  (PARCO DELL’ANTOLA)

21 MAGGIO 2017:  SUL TAPPETO PIU’ LUNGO DEL MONDO

28 MAGGIO 2017:  L’ANTICA CHIESA DI SANTA CROCE CON SAGRA FOCACCIA IGP

2 GIUGNO 2017:  PARCO DELLE 5 TERRE

 

26 marzo 2017 giornata del Fai

IMPERDIBILE GEMELLAGGIO BICI – ESCURSIONE A PIEDI

nella giornata del Fai abbiamo l’occasione di visitare il complesso del Varignano.

insieme all’associazione Vivinbici effettueremo un gemellaggio per una escursione a piedi o in bici per visitare le Grazie, il Complesso del Varignano e Portovenere, trascorrendo ore in compagnia, relax e serenità.

Le  iscrizioni sono accettate,  previa lettura e accettazione del regolamento visibile su questo sito nella pagina regolamenti,    via telefono 3483840769 o via e mail a escursionilevanteligure@gmail.com

Il fiocco di neve

IL FIOCCO DI NEVE HA IL SUO GEMELLO PERFETTAMENTE IDENTICO?

Esistono svariati tipi di neve, di nevicate e di precipitazioni nevose. Così differenti tra loro da dover necessitare di una vera e proprio classificazione.

I fiocchi di neve sono il risultato di un fenomeno altamente complesso che ha origine in atmosfera e che genera una notevole varietà di cristalli.

Durante tutta la loro breve vita ognuno di essi cresce e si sviluppa e nella loro discesa in atmosfera,  ognuno farà percorsi diversi incontrando condizioni di pressione, umidità e temperatura leggermente diverse dai cristalli vicini e la loro storia non sarà mai uguale.

La matematica naturalmente   dice  che è virtualmente impossibile distinguere dallo zero la possibilità che durante tutta la vita dell’interno universo cadano due cristalli di neve uguali

Identiche,  non identiche, simili ecc ecc  al mio IO  poco importa.. Al mio io importa che queste  piccole stelline x me  sono sempre un bel regalo.  Sono bellissime quando sono tutte insieme fra loro, quando cadono soffici e lievi e mi donano un paesaggio da fiaba.   Che stupore provai,  quando durante una escursione dopo una copiosa nevicata   un alito di vento fece  cadere dai bianchi abeti e davanti ai miei occhi  queste  stelline  che illuminate  dai raggi del sole, si trasformarono   in  polvere di stelle? 

Che meraviglia queste stelline.. . cerchiamo di averne rispetto quando le vediamo appoggiarsi sulla nostra giacca quest’inverno. ognuna di esse è un capolavoro unico.

13 e 14 maggio 2017: Il Monte delle 4 Province: L’ALFEO e Il mare di Narcisi del Parco dell’ANTOLA

una  prima escursione che ci confermerà la bellezza del monte Alfeo, maestosa montagna del gruppo del monte Antola che raggiunge i 1651 mt di altezza. Nelle giornate terse si puo vedere dalla Corsica al Rosa, saliremo immersi in una bella faggeta per poi affrontare lo strappo finale in una distesa erbosa che ci condurrà ,alla vetta, ornata dalla bianca statua della Madonna con il Bambino. Rientreremo e chi vorrà invece di tornare a casa potrà approffitare di fermarsi a dormire a prezzi convenzionati per poi ripartire al mattino  per una facile escursione nel parco dell’Antola per ammirare la fioritura dei narcisi che rendono questo immerso pianoro tutto bianco. Sono fiori protetti e la raccolta è strettamente regolamentata ma potremo tranquillamente fotografarli e sdraiarci sui prati per godere di questi prati che sembrano ogni anno rinascere e che ci permetteranno di essere per un giorno in paradiso..

il Monte Alfeo:  Escursione di Tipo E: necessita un discreto allenamento in quanto in circa 2 ore e 30 percorreremo un dislivello di circa 590 metri in salita e altrettanti in discesa per rientrare
Tempo complessivo tra andata e ritorno circa 5 ore escluso le soste. mentre l’escursione ai narcisi è alla portata praticamente di tutti. 


equipaggiamento obbligatorio: scarponcini da escursionismo con suola ben scolpita, pantaloni lunghi, occhiali da sole, crema solare, berretto, pile e antivento, un litro e mezzo di acqua. equipaggiamento consigliato: bastoncini da trekking

Maggiori informazioni, regolamento di partecipazione verranno inviati via mail agli interessati. Iscrivendosi alla escursione i partecipanti dichiarano di essere a conoscenza e di aver accettato in modo incondizionato il regolamento raduni. GUIDA CATERINA COGORNO:
Guida ambientale escursionistica iscritta e assicurata Aigae tessera LI170 mail: escursionilevanteligure@gmail.com tel 3483840769